Degenerazione maculare

La degenerazione maculare legata all'etào DMAE con il suo acronimo, è una malattia degli occhi che colpisce la visione centralediminuendo progressivamente la sua efficacia.

L'AMD è attualmente considerata la causa più comune di diminuzione della vista negli occidentali. 60 anni. Pertanto, identificare i suoi sintomi e rilevare precocemente la malattia è essenziale per evitare che progredisca al punto da compromettere irreversibilmente la vista.

Degenerazione maculare

La degenerazione maculare legata all'etào DMAE con il suo acronimo, è una malattia degli occhi che colpisce la visione centralediminuendo progressivamente la sua efficacia.

L'AMD è attualmente considerata la causa più comune di diminuzione della vista negli occidentali. 60 anni. Pertanto, identificare i suoi sintomi e rilevare precocemente la malattia è essenziale per evitare che progredisca al punto da compromettere irreversibilmente la vista.

Cause di degenerazione maculare

La macula è una piccola area della retina responsabile della visione centrale che ci aiuta a vedere i dettagli di ciò che ci circonda con maggiore nitidezza e chiarezza.

Tuttavia, a causa del processo di invecchiamento stesso, i vasi sanguigni che alimentano la macula possono essere danneggiati, causando la degenerazione in quest'area.

Gli specialisti non conoscono la causa esatta di questa malattia, anche se è noto l'invecchiamento è uno dei suoi principali fattori scatenanti, poiché questa condizione è rara nei pazienti di età inferiore ai 55 anni.

Oltre all'invecchiamento, alcuni dei fattori di rischio associati alla degenerazione maculare sono:

  • Avere una storia familiare di questa malattia.
  • Fumo.
  • Segui una dieta ricca di grassi.
  • Soffre di pressione alta o colesterolo alto.
  • La degenerazione maculare legata all'età è più comune nei caucasici di età superiore ai 60 anni, con un'incidenza maggiore nelle donne.

 

Tipo

Ci due tipi di degenerazione maculare senile o maculopatie:

Seca

La degenerazione maculare secca si verifica a causa di un indebolimento dei vasi sanguigni sotto la macula, che provoca la formazione di piccoli depositi di detriti cellulari o drusen in quella zona. La sua evoluzione è lenta e progressiva, essendo la tipologia più comune con un'incidenza superiore al 75%. La maggior parte dei pazienti con degenerazione maculare secca ha una vista normale o una perdita della vista molto ridotta.

umido

La degenerazione maculare umida è una crescita anormale dei vasi sanguigni sotto la retina. Questi vasi rilasciano sangue e liquidi, provocando un notevole disturbo della vista centrale. Progredisce rapidamente ed è il tipo più associato alla perdita della vista correlata alla malattia.

I sintomi di questa condizione possono variare a seconda del tipo che viene sofferto.

degenerazione maculare

Sintomi

A seconda del tipo di AMD, i sintomi possono variare, tuttavia all'inizio della malattia il paziente non noterà segni della sua presenza.

Una volta che progredisce, possono manifestarsi le seguenti condizioni:

AMD secca

  • Visione offuscata
  • Perdita di intensità dei colori focalizzati con visione centrale.
  • Percezione di oggetti distorti.
  • Difficoltà a leggere o percepire piccoli dettagli durante la lettura, la visione della TV, la guida, ecc.
  • Percezione di aree sfocate nella visione centrale.
  • Nei casi avanzati, difficoltà a riconoscere volti e oggetti fino a quando non sono molto vicini.

AMD bagnata

  • Percezione delle linee rette come storte o ondulate, sintomo caratteristico di questo tipo di degenerazione maculare.
  • Perdita della visione centrale.
  • La dimensione degli oggetti può apparire diversa da un occhio all'altro.
  • Percezione di una macchia scura al centro della visione che, man mano che avanza, si allarga.

Questa malattia può causare una rapida perdita della vista centrale, quindi è importante andare da un oculista ai primi sintomi, che eseguirà un esame completo per escludere la presenza di questa e di altre condizioni.

Diagnosi

Un buon esame oftalmologico è la chiave per la diagnosi. Ai primi segni, e soprattutto se il paziente ha più di 60 anni, lo specialista effettuerà un'esauriente osservazione della macula e delle lesioni associate per scoprirne lo stato.

Di solito viene eseguito un esame noto come angiografia del fondo o fluoresceina, in cui viene iniettato un liquido di contrasto per vedere come si comporta nella retina e se mostra danni ai vasi sanguigni nella macula.

L'oftalmologo può anche eseguire una tomografia a coerenza ottica. Questo test consente di visualizzare l'anatomia della retina e della macula, vedere le lesioni che causano una crescita anormale dei vasi e monitorare la malattia.

diagnosi di degenerazione maculare

Trattamento per la degenerazione maculare

Una volta che questa condizione è stata diagnosticata, il trattamento può variare a seconda del tipo di degenerazione maculare presente, anche richiedendo a vitrectomia. Tuttavia, non c'è alcuna opzione per recuperare la visione centrale che è andata perduta, motivo per cui la diagnosi precoce è molto importante.

degenerazione maculare secca

  • Il consumo di sigarette deve essere interrotto se il paziente è un fumatore per evitare che la condizione peggiori.
  • L'oculista può prescrivere l'assunzione di vitamina C e integratori di zinco, rame e antiossidanti, che aiutano a prevenire la progressione della malattia.
  • Controlli oftalmologici periodici sono essenziali per tenere sotto controllo la condizione.

degenerazione maculare umida

  • Amministrazione di farmaco iniettato nell'occhio per ridurre sangue e liquidi esistenti e bloccare la crescita dei vasi sanguigni. Questa procedura è indolore e ambulatoriale.
  • Chirurgia laser per distruggere i vasi sanguigni che si sono formati.

La scelta del trattamento dipenderà interamente dalla valutazione e dal parere di uno specialista.

Importanza delle visite oculistiche nell'anziano

L'invecchiamento cellulare dà origine alla comparsa di molte malattie degenerative dell'occhio che possono compromettere seriamente la nostra vista.

Oltre alla degenerazione maculare, altre condizioni come le cascate, glaucoma o problemi agli occhi diabetici Possono causare danni irreversibili alla nostra vista, compromettendo gravemente la nostra qualità di vita.

È per questo motivo che dall'età di 50 anni devono essere effettuati annualmente esami oftalmologici per rilevare qualsiasi condizione che comprometta la vista.

Nel caso di pazienti con anamnesi familiare o che già soffrono di alcune malattie che possono colpire gli occhi, come il diabete, i controlli possono essere effettuati con maggiore frequenza.

En Área Oftalmológica Avanzada Ti aiutiamo a prenderti cura dei tuoi occhi con il miglior team di specialisti. Vieni a trovarci e scoprilo.

Riassunto
degenerazione maculare
Nome articolo
degenerazione maculare
Descrizione
La degenerazione maculare è la principale causa di declino visivo nelle persone di età superiore ai 60 anni. Spieghiamo i sintomi, le cause, la diagnosi e il trattamento.
Autore
Nome dell'editor
Área Oftalmológica Avanzada
Il logo dell'Editor