Oftalmopatia tiroidea

L'oftalmopatia tiroidea è a malattia autoimmune che colpisce la tiroide così come a bulbo oculare, palpebre, muscoli extraoculari e genera a aumento del grasso orbitale.

Questa condizione fa sì che le persone con coinvolgimento della tiroide e degli occhi abbiano il orbita infiammata, causando esoftalmo (occhi finti) così come ptosi palpebrale.

Oftalmopatia tiroidea

L'oftalmopatia tiroidea è a malattia autoimmune che colpisce la tiroide così come a bulbo oculare, palpebre, muscoli extraoculari e genera a aumento del grasso orbitale.

Questa condizione fa sì che le persone con coinvolgimento della tiroide e degli occhi abbiano il orbita infiammata, causando esoftalmo (occhi finti) così come ptosi palpebrale.

In che modo la tiroide influisce sugli occhi?

Prima di affrontare i disturbi dell'occhio della tiroide, è importante conoscere la funzione di questa ghiandola e in che modo il suo funzionamento scorretto può influire su di noi. La ghiandola tiroidea si trova nel collo ed è responsabile della produzione di ormoni che aiutano a regolare il nostro metabolismo. Due delle patologie più comuni che lo colpiscono sono l'ipotiroidismo e l'ipertiroidismo.

Ipotiroidismo

Si verifica a causa di una carenza di ormone tiroideo. Questa condizione non è associata a problemi visivi, sebbene alcuni pazienti possano presentarsi gonfiore agli occhi a causa di questa malattia. Generalmente, i problemi agli occhi derivanti da ipotiroidismo e visione offuscata si manifestano dopo il trattamento per l'ipertiroidismo.

I sintomi più comuni di questa patologia sono affaticamento accompagnato da bradicardia, costipazione e aumento di peso.

ipertiroidismo

Questo disturbo tiroideo, che si manifesta quando gli ormoni tiroidei sono prodotti in modo eccessivo, è caratterizzato da sintomi quali affaticamento, tachicardia, perdita di peso, sudorazione, capelli fragili e diarrea.

La causa principale dell'ipertiroidismo è il morbo di Graves, una malattia autoimmune che porta a una tiroide iperattiva e può influenzare la nostra vista, portando a malattie dell'occhio della tiroide.

I sintomi della malattia dell'occhio della tiroide

Le alterazioni dell'occhio tiroideo, che compaiono nei pazienti con ipertiroidismo dovuto al morbo di Graves, normalmente progrediscono lentamente in modo che i sintomi si manifestino poco a poco e solo quando compaiono i sintomi. occhi sporgenti, il segno più caratteristico di questa condizione, è che i pazienti rilevano che c'è un problema. Di solito quando si manifesta la malattia dell'occhio della tiroide, l'ipertiroidismo è già avanzato. I sintomi più comuni dei disturbi dell'occhio della tiroide sono:

  • intorpidimento delle palpebre, uno dei primi segni.
  • irritazione agli occhi.
  • Sindrome dell'occhio secco, molto comune nei pazienti con questa condizione. Sebbene le sue cause siano varie, se la secchezza compare improvvisamente insieme ad altri segni di ipertiroidismo, è consigliabile consultare uno specialista.
  • Occhi sporgenti o occhi sporgenti, caratteristica dei disturbi visivi nei pazienti con ipertiroidismo.
  • Dolore all'occhio.
  • Doppia visione o diplopia, si manifesta quando i muscoli che muovono l'occhio si ispessiscono a causa della malattia.

Il grado in cui possono verificarsi occhi sporgenti è variabile e può interessare uno o entrambi gli occhi. nei casi gravi la cornea può ulcerarsi e il danno del nervo ottico, provocando la perdita permanente della vista, motivo per cui ai primi segnali di allarme è indispensabile rivolgersi a un oculista o al nostro medico di famiglia.

I miei occhi possono essere colpiti se i test della malattia della tiroide sono normali?

La risposta è si. Sebbene la maggior parte dei pazienti con disturbi dell'occhio della tiroide presenti livelli ematici anormali di ormone tiroideo, una piccola percentuale può sviluppare occhi sporgenti e altri sintomi di questa malattia dell'occhio nonostante abbia livelli adeguati dell'ormone, una condizione nota come eutiroidismo.

Se le analisi determinano che l'ormone è ad un livello adeguato e, tuttavia, vi sono manifestazioni cliniche di alterazioni oculari, lo specialista può effettuare altri esami per confermare la diagnosi.

Trattamento dell'oftalmopatia tiroidea

Quando si sospetta che la ghiandola tiroidea sia iperattiva, un endocrinologo dovrebbe valutarne la funzione e decidere la strategia terapeutica più appropriata. Quando arriva il momento di trattare la malattia dell'occhio della tiroide, una valutazione oculare approfondita è importante per determinare se la condizione è in a fase attiva, a quel punto a trattamento che cerca di preservare la visione, proteggere l'occhio dalla secchezza y stabilizzare i sintomi, o se è in a fase inattiva, periodo in cui i disturbi agli occhi possono essere corretti che si sono verificati nella fase attiva. Per trattare questa condizione, è comune somministrare lacrime e unguenti artificiali per mantenere l'occhio umido.

Nei casi di infiammazioni oculari attive che influenzano la vista, medicazione può includere dosi di cortisone. Una volta che la fase attiva è passata, gli occhi possono tornare alla normalità, tuttavia quei pazienti che continuano a sperimentare bulbi oculari sporgenti, visione doppia o fissazione dello sguardo possono richiedere chirurgia correttiva. il orbitopatia tiroidea può continuare a progredire anche dopo essere stata curata e i livelli ormonali si sono normalizzati, quindi è necessario continuare ad eseguire controlli oftalmologici per monitorarne l'evoluzione e garantire un'adeguata salute visiva.

Perché i controlli oculistici sono importanti?

Ci sono molte malattie degli occhi che non presentano sintomi fino a quando il processo dannoso non ha già causato danni. Per questo motivo, le revisioni effettuate da un oculista sono molto importanti per evidenziare qualsiasi processo che possa progredire silenziosamente, danneggiando i fragili tessuti oculari.

En Área Oftalmológica Avanzada Si consigliano controlli oculistici annuali in caso di patologie preesistenti, come ad es glaucoma, diabete o altre malattie degli occhi e ogni due anni per garantire la salute della vista. Ti ricordiamo inoltre l'importanza di consultare rapidamente un oftalmologo se noti cambiamenti significativi nei tuoi occhi, come difficoltà a vedere, visione doppia, dolore oculare o cambiamenti nella forma dei tuoi occhi. Un'attenzione tempestiva può fare la differenza quando si diagnosticano gli occhi sporgenti della tiroide o della tiroide, così come altre condizioni oculari.

Riassunto
Alteraciones ojo tiroideo
Nome articolo
Disturbi dell'occhio della tiroide
Descrizione
I disturbi dell'occhio della tiroide o la malattia dell'occhio della tiroide colpisce i pazienti con ipertiroidismo. Scopri tutto su questa condizione e sul suo trattamento.
Autore
Nome dell'editor
Área Oftalmológica Avanzada
Il logo dell'Editor