Occhio secco

L'occhio secco è una malattia molto comune correlata a molte delle patologie che presentano problemi agli occhi. È stato dimostrato che il 40% delle visite dall'oculista è direttamente o indirettamente correlato alla secchezza oculare.

Per darci un'idea dell'entità della popolazione colpita da questa malattia, la sindrome dell'occhio secco è una delle malattie più comuni in medicina.

Occhio secco

L'occhio secco è una malattia molto comune correlata a molte delle patologie che presentano problemi agli occhi. È stato dimostrato che il 40% delle visite dall'oculista è direttamente o indirettamente correlato alla secchezza oculare.

Per darci un'idea dell'entità della popolazione colpita da questa malattia, la sindrome dell'occhio secco è una delle malattie più comuni in medicina.

Cos'è l'occhio secco?

sindrome ojo seco è un disturbo agli occhi che si verifica quando i nostri occhi non sono in grado di lubrificarsi adeguatamente. Ciò è dovuto, in quasi tutti i casi, a uno o entrambi motivi:

  1. Produzione lacrimale insufficiente.
  2. Lo strappo è di scarsa qualità.

Questo produce grande disagio che finisce con influenzare la qualità della vita chi lo soffre, e può anche portare a problemi di visione. Per questo motivo, è fondamentale effettuare uno studio approfondito dei sintomi che causano la secchezza oculare e proporre a trattamento personalizzato ed efficace per ogni persona.

La strappare è responsabile di proteggere, nutrire, umidificazione y lubrificare la superficie dell'occhio. Fornisce nutrienti alle cellule della superficie oculare e contribuisce al sistema di difesa dei nostri occhi. Grazie a questa idratazione, battere le palpebre avviene senza intoppi., ma quando la lubrificazione fallisce, il disagio si instaura rapidamente.

Questa sindrome è una delle patologie oftalmologiche che porta più pazienti nel nostro studio. In Área Oftalmológica Avanzada Siamo oftalmologi specializzati nell'occhio secco e spieghiamo di più su questa condizione, i suoi sintomi, le cause e il trattamento dell'occhio secco.

Come faccio a sapere se ho l'occhio secco?

Per sapere se soffriamo di secchezza oculare, dobbiamo semplicemente guardare alcuni disagi caratteristiche di questa malattia come:

  • sentimento grintoso Negli occhi.
  • irritazione oculare.
  • pungente.
  • rossore e sentimento di corpo strano sulla superficie oculare.
  • Fatiga o pesantezza alle palpebre.
  • Aumento dello strappo a causa della scarsa lubrificazione oculare, perché il corpo, come misura protettiva, aumenta la produzione di lacrime per contrastare i sintomi, ma non hanno una qualità sufficiente.
  • In alcuni casi, può causare secchezza oculare offuscamento della vista.

Prima di uno qualsiasi di questi segni è raccomandato andare da uno specialista per una visita oftalmologica per determinare se si tratta di questa sindrome.

Cause di occhio secco

¿Perché ho gli occhi asciutti??, Questa è una domanda frequente tra i pazienti. Ricordiamoci che nella maggior parte dei casi, come dicevamo all'inizio, è causato da una produzione lacrimale insufficiente o è di scarsa qualità. Ma cosa significa questo?

La sindrome di Occhio secco, così chiamato perché descrive il mucose secche negli occhi, è prodotto da a diminuzione della secrezione lacrimale basale, che il corpo crea regolarmente – come un microgocciolamento – per “fare il bagno”, umidificare e lubrificare la superficie dell'occhio. Si trova sotto la palpebra superiore, sul bordo esterno e funziona come l'olio in una macchina, in modo che il il battito di ciglia passa dolcemente sull'occhio senza “graffiarlo” e senza danneggiarlo.

Quando la secrezione basale è ridotta, la palpebra sfrega contro la cornea e la congiuntiva provocando una continua microerosione che finisce per far saltare le cellule, espone le terminazioni nervose sensoriali dell'occhio e provoca disagio o dolore come quella che provi quando hai qualcosa negli occhi.

trattamento per via secca
occhio secco che cos'è

Questa microerosione è responsabile per attivare i meccanismi di secrezione lacrimale riflessa, un meccanismo che provoca la formazione e produzione di una grande quantità di lacrime bagnare abbondantemente l'occhio e provare rimuovere qualsiasi cosa sulla sua superficie, dando origine a ciò strappo eccessivo di cui si lamentano i pazienti con occhio secco.

Insieme al deficit lacrimale, la sindrome di Dry Eye è anche spiegato dalla rapida evaporazione lacrimale, causato da a alterazione delle ghiandole di Meibomio. Le ghiandole delle palpebre che secernono i lipidi (grassi), necessari affinché la lacrima dell'occhio non evapori rapidamente ed evitano così di esporre la superficie oculare all'aria, aggressività che provoca il disagio tipico di questa sindrome. L'80% dei casi di secchezza oculare è dovuto a una condizione nota come disfunzione della ghiandola di Meibomio..

Alcuni dei fattori di rischio che possono portare a questa condizione sono:

Cambiamenti ormonali che può portare a secchezza degli occhi, come la menopausa o la gravidanza.

  • Vivere in ambienti molto secchi, con molto vento o uso eccessivo dell'aria condizionata.
  • indossare lenti a contatto frequentemente o per lunghi periodi.
  • Esposizione frequente al fumo di sigaretta.
  • assunzione di farmaci per malattie come diabete, problemi arteriosi, allergie o ansia, nonché il consumo frequente di sonniferi. È importante informare l'oftalmologo di qualsiasi trattamento medico assunto regolarmente.
  • In alcuni pazienti, la sindrome dell'occhio secco può presentarsi come a effetto collaterale della chirurgia laser per correggere problemi di vista.

Le cause dell'occhio secco sono vari e sono spesso legati ad aspetti che andare oltre l'oftalmologia come alimentazione scorretta, l'arrivo del menopausia, malattie della pelle, alcuni dipinti allergia, ansia, Stress y fattori ambientali. Per questo, nel nostro centro, oltre alla consulenza di un oculista, abbiamo anche la possibilità di consultarci direttamente con specialisti di ciascuna delle aree individuate relative ai fattori che causano questa condizione, come ad esempio: il ginecologo, il dermatologo , lo psicologo e nutrizionista.

Sintomi dell'occhio secco

I sintomi dell'occhio secco possono essere molto vari. Tra i più eccezionali troviamo:

  • L'amministrazione degli altri farmaci: antiglaucoma (gocce per il trattamento del glaucoma) e antiallergico.
  • Alterazioni nella dinamica degli ammiccamenti: flaccidità delle palpebre, eccesso di pelle nella blefarocalasia, retrazione palpebrale ed esoftalmo nei pazienti ipertiroidei
  • Malposizione del margine palpebrale: entropion y ectropione.
  • pieghe congiuntivali (Conitivocalasia).
  • essere portatore di lenti a contatto.
  • Presenza di malattie sistemiche che possono interessare i tessuti della superficie oculare come Acne, Rosacea, Disturbi Reumatici, Diabete, alterazioni ormonali, trattamenti antidepressivi.

In questo elenco dobbiamo aggiungere i disturbi che causano la presenza di stress-ansia e alterazioni delle abitudini alimentari e nutrizionale così come essere un fumatore.

Menzione speciale merita il fattori ambientaliCome presenza di vento, ambienti asciutti y con polvere (ventilatori e condizionatori) e una eccedenza di radiazione ultravioletta per vivere i luoghi con alto livello di insolazione y scarsa protezione dagli occhiali con filtri UV.

Tratamiento

Negli ultimi anni ci siamo imbattuti in opzioni terapeutiche limitate. Fondamentalmente abbiamo avuto solo lacrime artificiali e quando il processo infiammatorio era molto evidente, ci associavamo corticosteroidi cercare di ridurlo, con i disagi che questo tipo di farmaco comporta.

In Advanced Ophthalmology Area non offriamo solo il trattamento dell'occhio secco con un approccio tradizionale, fatto di opzioni come lacrime artificiali, tappi lacrimali per mantenere la piccola lacrima che si produce nella zona degli occhi, unguenti o plasma dal sangue del paziente per rigenerare i tessuti colpiti. Inoltre, abbiamo un approccio globale che include il primo trattamento completo della sindrome dell'occhio secco con accompagnamento personalizzato ed emozionale, svolto con il le tecnologie e le tecniche più avanzate.

La situazione è cambiata negli ultimi anni e ora sì nuove alternative per il trattamento dell'occhio secco in modo congiunto, cercando di controllare tutti i fattori che entrano in gioco. Attualmente facciamo a approccio multifattorialedalla stato sistemico dai pazienti, aspetti nutrizionali, livello di stress-ansia, anche i moderni sistemi di stimolazione delle ghiandole di Meibomiocome le piattaforme IPL de luce pulsata.

Per rendere più comprensibile il trattamento, lo dividiamo in 3 sezioni:

  • Trattamento di margine libero palpebrale.
  • Trattamento di ghiandole di Meibomio.
  • Trattamento di superficie oculare e terminazioni nervose.

Margine libero palpebrale

Per il trattamento del margine palpebrale libero segnaliamo:

  • Applicazione di calore per occhio secco.
  • esfoliazione del margine palpebrale libero.
  • Eliminazione dei parassiti come Demodex.

Nella nostra esperienza, il applicazione di calore per il trattamento dell'occhio secco, sia negli impacchi che negli impulsi termici (radiofrequenza), non ci ha dato buoni risultati individualmente.

Al contrario, il pulizia bordi liberi con sistemi tipo Blephex e della esfoliazione dell'ipercheratosi osservati in questo settore, sono stati molto efficaci. Nella maggior parte dei casi, deve essere completato con l'apertura degli opercoli di uscita della ghiandola di Meibomio, mediante il sondaggio ghiandolare con il sistema Maskinn o simili.

Se la Presenza Demodex, eseguiamo il pulizia delle radici delle ciglia con il Blephex e una crema al tea tree oil in concentrazione del 30%-50%.

Trattamento delle ghiandole di Meibomio

Questo è l' ghiandola responsabile della lubrificazione dell'occhio y l'obiettivo del trattamento delle ghiandole di Meibomio è il recupero della sua funzionalità.

Per stimolare l'attività delle ghiandole di Meibomio abbiamo i nuovi sistemi di Luce pulsata IPL, molto efficace e sicuro, con una percentuale di successo molto alta.

El IPL per occhio secco ha anche mostrato un effetto antimicrobico che aiuta equilibrare la flora congiuntivale e ghiandole di Meibomio, contribuendo al miglioramento sintomatico. Possiamo completare questo effetto con il somministrazione di doxiciclina orale o simile, che aiutano normalizzare la flora microbica e per migliorare il metabolismo lipidico delle ghiandole di Meibomio.

Superficie oculare e terminazioni nervose

Nel terzo gruppo di trattamento, a livello della superficie oculare e delle terminazioni nervose, è interessante valutare.

  • El stato di deterioramento dei tessuti.
  • La presenza di inflamación.

Questi due fattori sono solitamente associati, poiché nella maggior parte dei casi di secchezza oculare c'è a risposta infiammatoria con attivazione del sistema immunitario mediata dai linfociti T. Vengono rilasciate citochine dannose per i tessuti, contribuendo alla instabilità del film lacrimale che, rompendo presto e esponendo la superficie oculare all'aria ambienteproduce essiccazione y più infiammazione, chiudendo un circolo vizioso negativo.

a prova questo doppio componente utilizziamo sostanze che aiutano a rigenerare i tessuti della superficie oculare, come il siero autologo e gli derivati ​​arricchiti di piastrine.

La l'infiammazione viene trattata con corticosteroidi locali o, modernamente con il Ciclosporina A in concentrazioni dello 0.05%, molto efficace e senza gli effetti collaterali dei corticosteroidi. Lungo questa linea c'è anche il Liftitegrast, un nuovo inibitore delle integrine e dell'azione dei linfociti T, che è stato appena approvato dalla FDA e ha mostrato ottimi risultati negli studi clinici.

Tecnologia per il trattamento dell'occhio secco

Alcune di queste soluzioni includono l'uso e l'applicazione delle seguenti tecnologie:

cheratografia

Il cheratografo ci permette di eseguire a studio approfondito dello stato dell'occhio asciugare su ogni persona. Sulla base delle informazioni estratte, eseguiamo il diagnosi e proponiamo un trattamento adattato per ogni paziente in base alle esigenze individuali. Ecco alcuni dei dati con cui lavoreremo:

  • Tempo di pausa del film lacrimale (MA).
  • Altezza di menisco lacrimale.
  • Interferometria.
  • Meibografia.

Thermaeye® Plus

El IPL per occhio secco serve a stimolare le ghiandole di Meibomio indolore e senza entrare in sala operatoria. Stimola la circolazione e agisce sulle terminazioni nervose che controllano la produzione e la secrezione dei grassi. Questi, attraverso l'ammiccamento, si spostano sulla superficie oculare migliorando le condizioni del paziente.

Sondaggio sulla ghiandola di Meibomio

Si tratta di una operazione chirurgica non invasiva per aprire il condotto di uscita delle ghiandole di Meibomio, estrarre il contenuto di grasso dal suo interno e applicare un antibiotico per normalizzare la flora microbica. È indolore e si esegue con sedazione superficiale.

Esfoliazione del bordo libero delle palpebre e drenaggio ghiandolare

Consiste di rimuovere la membrana che ostruisce le ghiandole di Meibomio attraverso esfoliazione, quindi eseguire a massaggio per svuotare il contenuto delle ghiandole, applicando freddo e antiossidanti per ridurre l'infiammazione e l'irritazione delle palpebre.

Endoret: gocce di plasma ricche di fattori di crescita

El Endoret in oftalmologia viene applicato sotto forma di gocce che creiamo dal sangue del paziente per trattare l'occhio secco. Questi stimolano il rigenerazione dei tessuti dell'occhio dall'estrazione del plasma ricco di fattori di crescita y citochine trovato nel sangue del paziente.

Cambiamenti nella dieta per migliorare l'occhio secco

Studi recenti consentono di affermare che a una cattiva alimentazione è anche un fattore di rischio per la comparsa dell'occhio secco. diete basso contenuto di omega 3 e nel antiossidanti, e quelli ricco di omega 6produrre stress ossidativo che genera effetti infiammatori sulle ghiandole di Meibomio, la cornea e la congiuntiva.

Consapevoli di ciò, abbiamo inserito tra le nostre fila esperti in nutrizione per aiutare i pazienti in modo più personalizzato, consigliandoli su diete adeguate che favoriscano una migliore lubrificazione oculare.

Il trattamento dell'occhio secco richiede l'intervento di specialisti per ridurre i sintomi e garantire una migliore qualità della vita, motivo per cui ti invitiamo a consultare un oculista se hai un disagio che può indicare l'esistenza di questa condizione.

Riassunto
Occhio secco
Nome articolo
Occhio secco
Descrizione
Specialisti nella diagnosi e nel trattamento dell'occhio secco. Centro oftalmologico di riferimento con oltre 30 anni dedicato alla cura di questa patologia.
Autore
Nome dell'editor
Área Oftalmológica Avanzada
Il logo dell'Editor