La formazione di un brufolo nell'occhio è a situazione piuttosto fastidiosa che può causare molto dolore, anche nei giorni precedenti la sua comparsa. Normalmente si formano sulla pelle della palpebra, ne possono comparire diversi contemporaneamente ed è un motivo molto comune per visitare l'oculista. 

I brufoli negli occhi Contengono pus all'interno che proviene da detriti, tracce di trucco o batteri che si sono concentrati in un poro della pelle. Tuttavia, sono lesioni innocue che Di solito vanno via nel tempo da soli..

Poiché non è una cosa normale, è naturale preoccuparsi quando appare un brufolo negli occhi. È fastidioso e doloroso, oltre che molto poco attraente. Se ti è successo e sei preoccupato, entra Área Oftalmológica Avanzada Ti diciamo cosa fare quando appare un nodulo negli occhi. 

brufolo negli occhi

Cos'è un brufolo negli occhi?

Il brufolo nell'occhio è a cisti grassa che appare sulla palpebra o sulla superficie dell'occhio. Si formano sulla pelle delle palpebre superiori e inferiori, ma possono comparire anche su qualsiasi altra parte dell'epidermide. Di solito si tratta di lesioni innocue che scompaiono da sole nel tempo. 

La palpebra, pur essendo un tessuto molto delicato, è costituita dalle stesse strutture del resto della pelle del corpo ed è quindi sensibile a qualsiasi infezione dermatologica. 

Se appare anche un nodulo negli occhi potrebbe essere un orzaiolo o un calazio, infezioni più gravi che di solito richiedono un trattamento. Tampoco è da confondere con xantelasmi, che sono macchie gialle che compaiono quando hai troppo colesterolo nel sangue. 

Nel caso in cui un piccolo brufolo appaia all'interno dell'occhio o nel condotto lacrimale, dobbiamo vai dall'oftalmologo per esaminare la lesione e determinare se si tratta di un brufolo, un porcile o un calazio. Qualsiasi rigonfiamento o corpo estraneo che colpisce il palpebre È un motivo sufficiente per visitare l'oculista. 

Cause di un brufolo negli occhi

È normale chiedersi perché i brufoli appaiono negli occhi simili ai brufoli, in quanto non è comune. Generalmente, sono cisti causate da infezioni, ostruzioni o infiammazioni di varie ghiandole. Le cisti di solito non sono problematiche per la salute, ma sono per l'estetica.

Le cause dei brufoli negli occhi sono:

  • Cisti delle ghiandole sebacee della pelle delle palpebre: I brufoli negli occhi possono comparire a causa della scarsa pulizia della palpebra, con tracce di trucco, residui e grasso. 
  • cisti di ghiandole di Meibomio: Questa cisti è causata da un porcile, che ostruisce la ghiandola e crea un calazio.
  • Cisti della ghiandola di Moll: le ghiandole sudoripare del schede potrebbero anche bloccarsi e causare cisti, di solito più acquose. 
  • Cisti epidermoidi: in questo caso, sono cisti benigne che compaiono nei bambini dalla nascita. Vengono rimossi chirurgicamente. 
  • cisti che si verificano quando un sacco di grasso non è stato in grado di drenare all'esterno e viene assorbito dall'organismo. In generale non rappresentano un problema di salute, ma sono molto antiestetici. 

Altre volte, appaiono per il papilloma-virus umano. Il papilloma è un virus che infetta la pelle e di solito si manifesta sotto forma di brufoli o verruche. Questi tipi di brufoli negli occhi non sono pericolosi per la salute, ma deve essere controllato quindi non diventano più grandi e causano problemi di vista.

Tipi di grana nell'occhio

Dopo aver visto le cause, ti mostriamo i tipi di brufoli che esistono:

  • Brufolo all'interno dell'occhio: Questi brufoli compaiono all'interno dell'occhio, in particolare, sul congiuntiva. Appaiono come macchie gialle leggermente in rilievo. Sono comuni, benigni e di solito non richiedono un trattamento a meno che non causino problemi di vista. Esistono due tipi di tali lesioni:
    • pinguecola: Piccolo nodulo benigno che compare sulla congiuntiva. Di solito appare nelle persone anziane, a causa di fattori ambientali come l'esposizione alla luce o Sindrome dell'occhio secco. Provoca arrossamento, rugosità, secchezza oculare e una leggera infiammazione. Di solito scompare nel corso dei giorni, anche se viene trattato con colliri se l'occhio è molto irritato. Nei casi più gravi può compromettere la vista e, in questi casi, la pinguecola viene rimossa chirurgicamente. 
    • Pterigio: È un nodulo indolore nell'occhio, ma può causare problemi alla vista se è troppo grande. Appare a causa di fattori ambientali (eccessiva esposizione al sole) e anche per la sindrome di ojo seco. Se è piccolo, viene trattato con steroidi per ridurre l'infiammazione e se è grande, viene rimosso chirurgicamente.
  • Brufolo sulla palpebra: Essendo una parte della pelle come tutte le altre, possono comparire anche i brufoli. Questa pelle è molto sottile, ma è la stessa del resto del corpo. Ad esempio, un brufolo bianco potrebbe apparire sulla palpebra inferiore o un brufolo nel condotto lacrimale dell'occhio. 
  • porcili: Sono brufoli sulla palpebra causati da un'infezione di una ghiandola. Sono la maggior parte dei brufoli che compaiono sulle palpebre. Partono quandola ghiandola infetta non drena naturalmente, aumentando di dimensioni e indurendo. Appare accompagnato da infiammazione e arrossamento. Sebbene di solito guariscano da sole, a volte devono essere curate con una pomata antibiotica, con siero fisiologico o con l'intervento di un oculista nei casi più gravi. Quando questo accade è noto come porcile cistico e può produrre un calazio. 

Identifica un brufolo sulla palpebra

Molte volte, pensiamo di avere un brufolo negli occhi e si scopre che è un altro tipo di lesione. Questo perché è molto facile confondere un brufolo con un porcile e, a sua volta, un porcile con un calazio. Qui spieghiamo le differenze tra porcile e calazio.

Come abbiamo visto prima, i porcili sono protuberanze rosse e molto dolorose che possono formarsi sul bordo esterno della palpebra (porcile esterno) o all'interno della palpebra (porcile interno), più precisamente sotto la pelle. A differenza dei brufoli negli occhi, i porcili sono formati da infezione di una ghiandola sebacea o di un follicolo pilifero.

I porcili sono molto comuni e di solito vanno via da soli entro 10 giorni. In caso contrario, quella palla sulla palpebra potrebbe essere un porcile incistato o un calazio.

D'altra parte, un calazio è una specie di ciste che si forma sotto la pelle della palpebra a causa di un'infezione e dell'ostruzione di un ghiandola di Meibomio. Ricordiamo che le ghiandole di Meibomio sono responsabili della produzione della componente lipidica del film lacrimale.

In conclusione, brufoli sulla palpebra non sono tutti uguali. Per differenziarli, devi sapere come osservare il caratteristiche di ciascuno:

  • brufolo negli occhi: È comune, può apparire più lontano dalla palpebra, non è così doloroso e scompare da solo.
  • orzaiolo: compare solitamente all'interno della palpebra e sul margine palpebrale. Sembra un brufolo. Può gonfiare l'intera palpebra, è doloroso e appare a causa di un'infezione. Di solito scompare dopo 10 giorni. 
  • Calazio: è un nodulo che compare sotto la palpebra e non è doloroso, solitamente causato da un porcile cistico. I piccoli di solito vanno via da soli, ma i grandi hanno bisogno di cure. 

Come rimuovere un brufolo negli occhi?

granito negli occhi

Se rilevi qualcosa di strano negli occhi, specialmente quando si forma un brufolo, vai dall'oculista. è l'unico che può sapere con certezza di cosa si tratta e ti aiuto a trattarlo. Lo specialista esaminerà la lesione per verificare che si tratti di un brufolo e non di una ciste o di un'infezione grave, come a uveite

Il più delle volte, i brufoli agli occhi scompaiono da soli entro pochi giorni. Tuttavia, il trattamento che viene solitamente utilizzato per queste lesioni lo è L'applicazione di impacchi caldi sulla palpebra per stimolare la circolazione e il drenaggio del brufolo. Idealmente, applicali almeno tre volte al giorno per 15 minuti ogni volta. 

In alcuni casi, può essere necessario rimuovere il brufolo per drenare il pus e combattere l'infiammazione. Questa procedura è abbastanza semplice e viene eseguita nello studio del medico sotto gli effetti dell'anestesia topica. Nel caso in cui si tratti di un calazio è possibile eseguire a Piccolo intervento chirurgico (operazione al calazio) molto semplice

Quando hai un brufolo sulla palpebra, è importante tenere a mente i seguenti suggerimenti in modo che la ferita guarisca rapidamente: 

  • Segui le istruzioni mediche alla lettera
  • Non applicare alcun tipo di unguento, crema o lozione sul brufolo. La pelle delle palpebre è molto delicata e può reagire negativamente a qualsiasi cosmetico, quindi è importante non automedicarsi. 
  • Non toccarti gli occhi con le mani sporche
  • Senza trucco
  • Disinfetta le lenti e la loro custodia
  • Non indossare le lenti a contatto finché il brufolo non è scomparso
  • Se l'infiammazione persiste dopo 10 giorni, è importante tornare dall'oftalmologo per esaminare nuovamente la lesione

En Área Oftalmológica Avanzada trattiamo i brufoli negli occhi, così come altri disturbi e malattie degli occhi. Se vuoi maggiori informazioni o se hai bisogno di un appuntamento con uno specialista, contattaci e richiedilo senza alcun impegno.

Riassunto
Brufolo negli occhi: cosa fare quando compare
Nome articolo
Brufolo negli occhi: cosa fare quando compare
Descrizione
Scopri perché si forma un brufolo negli occhi e cosa fare quando appare.
Autore
Nome dell'editor
Área Oftalmológica Avanzada
Il logo dell'Editor